Chiacchiere e tabbacchere 'e ligno, 'o bbanco 'e Napule nun s'impegna

September 14, 2019

 

L’incendio che nelle ore scorse ha coperto di una densa coltre tossica le comunità irpine della Valle del Sabato ripropone, purtroppo, con l’evidenza di un disastro dai pesanti danni ambientali, il grande tema della tutela dell’ambiente e dell’integrità delle risorse naturali, oltre che della necessità di politiche pubbliche rigorose nel controllo del rispetto della sicurezza dei luoghi di lavoro e dell’impatto che gli insediamenti industriali hanno sulla qualità della vita e il diritto alla salute dei cittadini. 

 

Per questo, abbiamo pensato di dedicare alla questione ambientale un appuntamento fisso su Ulisse, partendo ovviamente dal lavoro che in questi anni Si Può ha condotto dentro e fuori dal Consiglio comunale: dalla questione dello Stir, al Parco urbano del Fenestrelle, al contrasto dello spreco alimentare, alla riduzione degli imballaggi e dei costi di smaltimento, alla tutela della gestione pubblica dell’acqua, alla cura dei parchi cittadini, a cominciare da Parco Santo Spirito. 

 

***

 

 

Puntata 1.

 

Avellino. I temi, il dibattito politico, le scelte - non fatte o che non si faranno? - sempre le stesse.

Adesso ritorna l’ora del Fenestrelle e del Parco.

Ma quale parco? Che senso e che significato oggi ha un parco urbano? Davvero deve ridursi il tutto ad un “giardino pubblico” con una pista ciclabile dentro?

 

La biodiversità, le reti ecologiche, il corridoio ecologico, i servizi ecosistemici, i benefici multipli valore economico, la pianificazione territoriale ed urbana, la visione di futuro possono entrare definitivamente nelle scelte politiche ed amministrative? E come?

 

E poi ancora, cos’è un Contratto di Fiume? Che fine ha fatto quello del fiume Sabato e quindi del Fenestrelle?

A che punto è l’espletamento dell’incarico professionale, affidato con un bando, per lo Studio di Fattibilità per il riconoscimento dell’Interesse Regionale del parco Fluviale del Fenestrelle?

 

Ognuno di questi punti è stato oggetto di approfondimenti, di dibattiti, a costruire la trama di un lavoro lungo, complesso.  

Eppure sono sempre in pochi a volersi realmente informare. Ebbene, è per quei pochi che qui di seguito riordino i contributi che ho fornito alla città ed all’amministrazione  negli ultimi anni. 

 

Perchè, come scioccamente ci si ricorda dopo ogni evitabile disastro, la questione ambientale riguarda tutti noi. 

 

L’altra città. Sistemi di paesaggio, reti ecologiche, nuove connessioni. Le persone, l’ambiente , l’economia. - /Seminari per il Piano Strategico della Città di Avellino – 25.10 2013/

http://www.comune.avellino.it/pianostrategico13_18/doc/lucabattista.pdf

 

1) "Il fiume, la città tra i parchi, la città del parco: visioni e strumenti per costruire attorno al Fenestrelle l’immagine futura della Città" in un articolo del novembre 2013:

 

http://www.orticalab.it/La-citta-tra-i-parchi-la-citta-del

 

2) "L’acqua e la città: identità e fruizione. Un percorso fluviale per la rete ecologica campana tra biodiversità, recupero architettonico, land art. Proposta per un piano di azione strategico ed operativo per la creazione del parco urbano fluviale del Fenestrelle" in un'intervista che accoglie il link alla proposta sviluppata nell’ambito del Forum Ecologia di Si Può Avellino ed il link alla Mozione consiliare di Nadia Arace e Giancarlo Giordano approvata all’unanimità:
 

https://www.ilciriaco.it/25/09/2015/parco-urbano-fenestrelle-battista-dal-comune-un-interesse-rinnovato-non-sprechiamo-questa-opportunita-1/

 

3) "Avellino parco naturalistico regionale" è un articolo de Il corsivo del 17.9.2016:

 

https://www.slideshare.net/LucaBattista/lacqua-e-la-cittaidentita-e-fruizione

 

 

Buona lettura.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Chiacchiere e tabbacchere 'e ligno, 'o bbanco 'e Napule nun s'impegna

September 14, 2019

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload